LASER DI MARCATURA E MICROTAGLIO

Taumark Serie W

La stazione di marcatura Serie W permette la gestione automatica per la movimentazione di 10 fino a 72 pallet: può sollevare, muovere ed effettuare operazioni di carico/scarico su vassoi delle dimensioni di 300×300 mm.

Il modello W10 consente la gestione manuale per marcature o lavorazioni singole, mentre il modello W72 possiede un ciclo di lavoro completamente automatico.

Taumac nel progettare questa stazione ha prestato molta attenzione allo spazio e all’ergonomia per l’operatore: con il caricamento dei pallet e la posizione di lavoro frontali, la macchina può essere accostata ad una parete.

Le dimensioni sono contenute per salvaguardare gli spazi aziendali. La stazione possiede un’ampia porta ad apertura contrappesata ed inclinata, per una comoda programmazione del ciclo di lavoro sia manuale che automatico ed un agevole posizionamento dei pezzi sui pallet.

Su tali vassoi vengono, utilizzando una griglia, preposizionati manualmente i pezzi sui quali andranno successivamente eseguite le varie lavorazioni previste dall’operatore.

La rilevazione degli elementi sul vassoio viene eseguita tramite una telecamera: successivamente vengono elaborati in modo automatico i dati ottenuti e marcati gli oggetti con il laser. Una volta terminata la lavorazione del vassoio, questo viene automaticamente spostato nella sua posizione di scarico e il sistema prosegue passando al successivo.

Tipologie di pallet 300x300mm

Base liscia in alluminio o velluto nero per marcature manuali

Fori a file o spine per lavorazioni a matrice

Base liscia in velluto nero con griglia per telecamera

Morse per micro tagli su lastre

Base vetro sabbiato con retroilluminazione

Basi speciali
sviluppate su
richiesta

Punti di forza

  • Caricamento pallet e posizione di lavoro frontale in modo che la macchina possa anche essere accostata alle pareti
  • Dimensioni contenute per salvaguardare gli spazi aziendali
  • Accessibilità alle parti meccaniche ed elettriche in maniera semplice essendo la macchina completamente pannellata
  • Porta ampia ad apertura contrappesata ed inclinata per una gradevole programmazione del ciclo di lavoro
  • Costruzione robusta e con pannelli in lamiera verniciata
  • Pallet di dimensione 300x300mm
  • Altezza massima del pezzo posizionabile sui pallet di 55mm (per altezze superiori è possibile rimuovere un pallet)
  • Carico massimo di 5kg per pallet (3kg per W72)
  • Sistema di visione integrato per la centratura della marcatura sui pezzi (area di visione massima 80x60mm, risoluzione 5MP)
  • Visione dell’area di lavoro in live
  • Illuminazione dall’alto o dal basso
  • Software sviluppato da Taumac, personalizzabile a seconda delle esigenze
  • Interfaccia operatore con gestione delle lavorazioni anche durante il funzionamento
  • Pallet personalizzabili anche con oggetti diversi
  • Carico/scarico anche durante il funzionamento
  • Ciclo di lavoro automatico in caso di non presidio
  • Monitoraggio da remoto e report lavorazioni eseguite
  • PC ad alte prestazioni compreso nella fornitura

RFID

È possibile utilizzare la tecnologia RFID per identificare e/o memorizzare in automatico informazioni sugli oggetti, posizionando dei tag sui singoli pallet. Questo consente di comunicare e/o aggiornare le informazioni contenute nei tag in maniera continua. (OPTIONAL)

Caratteristiche Tecniche

POTENZA20W 30W 50W 70W 100W
FREQUENZAda 1 a 2000 KHz a secondo della applicazione
LUNGHEZZA D’ONDA1064+/- 4nm (altre sorgenti tipo CO2, Green e UV disponibili)
FOCALI SUPPORTATETESTA 2D F100(60×60) F160(100×100) F210(140×140)  F254(170×170) F330(230×230) F420(280×280)
GUIDA LASER PER CENTRATURADiodo laser 650nm 2 mW
COLLEGAMENTO PCTramite cavo USB 2
RAFFREDDAMENTOAria
CAMERA DI LAVORO600×500 mm
W10 apertura porta 450mm
W72 apertura porta 700 mm
AMBIENTE DI LAVORO10-40C° e da 30 al 85% umidità
DIMENSIONI E PESOW10 1150(1800 con pc) x 1000 (1300 con pc) x 2100H mm, Peso 375kg
W72 2100x1100x2620H mm, 1050 kg
ALIMENTAZIONE230V +/- 10% 50/60 Hz
Assorbimento tipicamente da 0,8 a 3 kW dipendente dalla sorgente laser

Accessori

Aspiratore

Dotato di prefiltro e filtro HEPA H13 e carboni attivi 5Kg. Si può abbinare ad un ciclone per recupero polveri
Interfacciato al laser di marcatura, si accende e spegne in automatico.

Aspiratore per medie lavorazioni

Dotato di ciclone interno e filtro HEPA.
Interfacciato al laser di marcatura, si accende e spegne in automatico.

Attrezzatura per marcatura palline

MANUALE: l’ operatore posiziona la pallina tra le 2 contropunte.
AUTOMATICO: un sistema vibrante seleziona la pallina e un automatismo la posiziona tra le 2 contropunte.
Entrambi i sistemi lavorano per posizionamento angolo R e B.

FOCALI ED OCCHIALI

Possono essere applicate ai marcatori, con focali sia grandi che più piccole per meglio ottimizzare il ciclo di lavorazione e l’area di marcatura.
Gli occhiali sono obbligatori per eventuali lavorazioni con il laser in classe IV (laser aperto)

Mandrino a 3 griffe

I mandrini servono per prendere pezzi tondi come alberini. Il diametro 50 è previsto sempre con presa magnetica, viceversa il diametro 80 viene bloccato con viti vista la sua capacità di presa pezzo.

Mandrino per anelli

Una unica pinza per prendere anelli o elementi tubolari sia internamente che esternamente. Pinze removibili per facili controlli della lavorazione. Sensore di zero per una corretta ripetizione del ciclo. Due sistemi di inclinazione libera o a battuta fissa.

Mandrino per anelli automatico

Stesse caratteristiche del manuale, ma con inclinazione automatica. Questo permette la marcatura interna/esterna senza l’ ausilio dell’ operatore. Il software dedicato posiziona il fuoco del laser in automatico al cambiare dei diametri degli anelli. (nella serie S, solo per modello S+)

Marchio Italia Turrita

Permette l’applicazione del marchio nazionale, con tecnologia laser, “Italia Turrita”, da parte degli Organismi accreditati ISO/IEC 17025, garantendo la conformità dei prodotti orafi nei mercati aderenti all’Unione Europea.Tale modifica legislativa permetterà alle imprese di garantire ai propri clienti europei la conformità dei loro prodotti ai requisiti legali evitando ulteriori controlli da parte degli Organismi di controllo dei paesi di destinazione. (nella serie S, solo per modello S+)

Marchio Orafo

Stesse caratteristiche del manuale, ma con inclinazione automatica. Questo permette la marcatura interna/esterna senza l’ ausilio dell’ operatore. Il software dedicato posiziona il fuoco del laser in automatico al cambiare dei diametri degli anelli. (nella serie S, solo per modello S+)

Morsa Statica

Accessorio per bloccare lastre o pezzi tondi per piccole produzioni.
E’ autocentrante con massima aperura 100mm. Sono disponibili due versioni da 100 o 200mm

Pinze per Bracciali

Facilmente intercambiabili con le pinze per anelli grazie alla presa tramite calamita. Possiede un riferimento di precisione per permettere il riposizionamento. Presa bracciale sia interno che esterno.

Puntatori rossi di triangolazione

Alternativa economica al tastatore.
Porta ad una tolleranza di +/- 0,2mm.
Bene si adatta quando i pezzi non sono a specchio.

Sistema di visione manuale o automatico

Accessorio ideale per centrare la marcatura sui pezzi.
Molto più definito del classico rettangolo rosso. Nella versione MANUALE è sempre l’ operatore a posizionare il file sopra il pezzo.
Nella versione AUTOMATICA la telecamera si occupa di posizionare il file da marcare sui pezzi. La visione è sempre live. (nella serie S, solo per modello S+)

Software di marcatura 2.5D

Necessaria per la creazione di coni o lavorazioni su pezzi piani e curvi.
Il software dedicato crea in automatico le sezioni (layer) impostate dall' operatore.
Se abbinato alla testa 3D non esegue nessun movimento meccanico, per lavorare sempre a fuoco.

Supporto inclinabile anelli

Questo accessorio risolve tutte le problematiche che si incontrano quando si deve marcare all' interno di un anello con pietre che non necessita nessuna rotazione in automatico.
Sostituisce brillantemente la plastilina.

Tastatore

Indispensabile per la misurazione altezza pezzo. Valore di lettura da 40 a 140mm. Lancia in automatico l’asse «Z» al valore rilevato per le versioni S+, M, e Top. Versione S rileva solo la quota.

Tavola XY per marcature in automatico

Accessorio per medie produzioni. Si può lavorare con pezzi messi su posaggi fissi, oppure con l’ ausilio della telecamera, liberamente posati in un area di lavoro predefinita.

Telecamera di visione interna

Telecamera di visualizzazione area di lavoro.

Serve per poter controllare il ciclo di lavorazione.

Testa di marcatura su pezzi 3D

Innovativa testa di marcatura che abbinata al specifico software TAUMAC 3D permette di eseguire marcature su superfici curve ed irregolari. Necessita di un file STL del pezzo su cui si vuole eseguire la marcatura.

CONTATTACI

Contattaci per maggiori informazioni o per un preventivo immediato